Chi siamo

 
L’AIL, costituita a Roma in data 8/4/1969 e riconosciuta con D.P.R. n.481 del 19/9/1975, è un’associazione privata senza fini di lucro che si avvale del lavoro di un gran numero di collaboratori volontari. Un’associazione che in 40 anni è diventata il punto di riferimento per la lotta contro le leucemie, i linfomi, il mieloma e il cui primo vero obiettivo è essere vicino ai pazienti ed ai loro familiari, aiutandoli in tutti i momenti del cammino verso la guarigione e il reinserimento nella vita quotidiana.
I fondi che l’A.I.L. raccoglie e gestisce servono per far fronte a tre diversi aspetti di questa lotta: ricerca scientifica, assistenza sanitaria, formazione del personale.
 
L’A.I.L. infatti:
∼ Finanzia ricerche sulle leucemie e le altre malattie del sangue.
∼ Assiste i pazienti e i loro familiari.
∼ Fornisce informazioni ai pazienti ed ai loro familiari sulle malattie del sangue.
∼ Finanzia l’aquisto di apparecchiature ad alta tecnologia per i Centri di Ematologia e di Trapianto di Midollo Osseo.
∼ Acquista farmaci non ancora reperibili in italia.
∼ Promuove la formazione e l’aggiornamento professionale con contributi di studio per medici, infermieri, biologi e tecnici di laboratorio.
∼ Opera a supporto dei Centri di Ematologia e di Trapianto di Midollo Osseo
∼ Offre un servizio di Numero Verde “Ail – Problemi Ematologici” a disposizione di chiunque abbia bisogno di informazioni: 800 226524 (Lu./Ven. 15,30-17,30).
 
L’A.I.L. è presente in tutto il territorio nazionale e si articola in 80 sezioni provinciali.